Donna

Una mamma per migliore amica: funziona proprio così, secondo la scienza

Il rapporto mamma-figlia è un rapporto speciale, e questo è risaputo da sempre. È di recente pubblicazione, invece, uno studio effettuato ad hoc per il quale è anche provato scientificamente che il legame tra una mamma e la sua bambina è inscindibile e rimane tale anche con il passare degli anni. Quante volte, infatti, capita di litigare con la propria madre, di sentirsi quasi soffocate da lei e dalle sue insistenze? Eppure, nel momento in cui ci si ritrova in difficoltà o semplicemente si ha bisogno di un consiglio, la prima persona che si cerca è proprio lei perché, come dice un vecchio e famoso detto, la mamma è sempre la mamma.

Lo studio sullo speciale rapporto che unisce madre e figlia è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista The Journal of Neuroscience. Sono stati presi in considerazione i rapporti e le relazioni interpersonali presenti all’interno di 35 nuclei familiari ed il risultato della ricerca indica come le madri abbiano in comune con le loro figlie una particolare porzione del cervello, ovvero quella che gestisce le emozioni. Ecco spiegato, quindi, il motivo per cui relazionarsi con la propria mamma e capire il suo pensiero è molto più semplice ed immediato di quanto possa avvenire, invece, con chiunque altro.

Una mamma per migliore amica

Il fortissimo legame che lega le figlie con le madri è, naturalmente, reciproco. Ecco che allora anche le madri che hanno bisogno di parlare o di sfogarsi non esitano assolutamente a chiamare la figlia, anche se si trova lontano, per raccontarle tutto e cercare consiglio da lei, proprio come si fa con la migliore amica.

Sempre dai risultati ottenuti dallo stesso studio, sembra che questo rapporto così stretto non contraddistingua, invece, il legame papà-figlio o papà-figlia. Benché possa anch’esso essere forte ed inscindibile, non sarà mai equiparabile a quello con la mamma che si crea già prima del parto e che non si conclude di certo con il taglio del cordone ombelicale.

Una mamma per migliore amica

Sin dai tempi più remoti, quindi, un rapporto speciale come quello madre-figlia ha interessato le vite di milioni e milioni di persone. Un tempo ci si basava sulle proprie sensazioni e si credeva che un legame così stresso non potesse avere niente di scientifico alle spalle. Oggi, invece, la scienza ci mette lo zampino e ci fa sapere che una parte del nostro cervello sarà sempre in comunicazione con quello della nostra mamma. Non importa quanto distanti potremmo essere fisicamente, né dove ci condurranno le nostre vite: la mamma rimarrà sempre il punto fermo della nostra vita e, seppur da lontano, potremo avere anche noi la consapevolezza che lo siamo per lei. Nel momento del bisogno, lei ci sarà sempre per noi e noi per lei, per difenderci  da tutto e tutti.

 

 

 

Piaciuta la classifica? Lascia un commento:

Donna