I 10 film più cruenti della storia del cinema: 1 - Salò o le 120 giornate di Sodoma

Il cinema propone spesso scene di violenza e crudeltà impressionanti. Alcune pellicole si spingono al limite della finzione, sfidando la sopportazione del pubblico alla visione di immagini cruente e disturbanti. Ecco i film di fronte ai quali anche i più coraggiosi potrebbero restare scioccati.

11°
I 10 film più cruenti della storia del cinema
 
 
1 - Salò o le 120 giornate di Sodoma

Ispirato al romanzo Le centoventi giornate di Sodoma ed alla costruzione letteraria dell'Inferno di Dante, Salò o le 120 giornate di Sodoma è un film del 1975 caratterizzato da un realismo allegorico ed immorale, tra violenza, perversione e sadismo. A detta del regista, rappresenta la sua ultima sfida alla censura, che non sarebbe nemmeno esistita se la commissione lo avesse lasciato passare. A pochi giorni dal suo esordio, il film venne sequestrato ed il produttore condannato a 2 mesi di reclusione per oscenità. 2 anni dopo, venne privato di 4 scene e distribuito nuovamente nelle sale cinematografiche.
 
 
 
 

Guarda anche